sabato 16 gennaio 2010

Ho raccolto le mie cose come per partire

Ho raccolto le mie cose come per partire

Ho raccolto le mie cose come per partire
Ho contato distanze e stagioni
E ho percorso il sentiero
Ma sono rimasto

Ora una pelle mi copre la pelle
E mi lascia di nessuno nel silenzio

Ma per te, nulla è cambiato

1 commenti:

Adriano ha detto...

Ciao, saremmo interessati alla pubblicazione dei tuoi libri e delle tue poesie sul portale www.ebookmio.it, se ti interessa scrivici dal sito o contattaci su facebook (Ebook Mio).

Grazie e complimenti per le rue poesie!
Adri

Posta un commento

 

Nosh'taar © 2008. Chaotic Soul :: Converted by Randomness